martedì 29 giugno 2010

Fare i conti con la crisi economica

Il Post ha chiesto a un po' di bella gente un'opinione su un mese di iPad.
Ecco la risposta di Christian Rocca, giornalista, ex Foglio e attualmente al Sole 24 Ore:
"non mi separo mai dal portatile e ho l’iPhone e il Kindle. L’iPad ingombra quasi quanto il MacBook, a differenza dell’iPhone non telefona e al contrario del Kindle affatica gli occhi (...) I giornali continuo a leggerli sul Kindle, ma il Wall Street Journal no. Lo leggo su iPad".

Nessun commento:

Posta un commento