martedì 15 giugno 2010

Ma sì, continuiamo così... facciamoci del male! / 3

Ormai sono abituato che i quotidiani li leggo sulla rassegna stampa online della Camera dei deputati. Domani dovrò fare uno sforzo per cercare di evitare di leggere sul Corriere della Sera e sui quotidiani della destra le articolesse riguardanti la legge sulle intercettazioni.
Perché dopo sedici anni - sedici anni! - c'è ancora in Italia chi non ha capito che non è sufficiente avere tutte le ragioni di questo mondo (e anche qualcuna di più) e che bisogna muoversi con i piedi di piombo al cospetto della corazzata mediatica berlusconiana (e degli incrociatori cerchiobattisti a supporto). Mi chiedo perciò se era proprio indispensabile leggere in aula le telefonate hard di Ottaviano Del Turco, se il procuratore di Pescara prima di fare questo passo si fosse posto il problema delle reazioni e del formidabile assist fornito ai sostenitori della legge sulle intercettazioni, se insomma il gioco valesse la candela.
Speriamo bene.

Nessun commento:

Posta un commento